Controlli di processo

I controlli di processo hanno l'obiettivo monitorare e mantenere le variabili di processo nei valori desiderati e prestabiliti.

Il sistema di automazione dell'impianto include le funzioni di sicurezza, controllo e ottimizzazione.

ALCUNI ESEMPI DI PROCESSI CONTROLLATI:

  • Livello di un serbatoio: Si vuole controllare il livello (h) del sebratoio (V.Ctrl); sono presenti variazioni sulla portata di ingresso Fi (V.Dstr). La variabile controllata h è anche misurabile (V.Msrt); un possibile schema di controllo di livello (LC) è quello di intervenire mediante una valvola sulla portata di uscita Fu (V.Mnpl), per mantenere il livello di h al valore desiderato h0. L'apertura è fatta variare in funzione della differenza tra il valore desiderato (h0) e il valore attuale (h) del livello.

trasmettitore di pressione vega
trasmettitore di pressione vega

valvola di regolazione parcol
valvola di regolazione parcol

convertitore phoenix
convertitore phoenix

trasmettitore di pressione vega
trasmettitore di pressione vega

1/4

Analisi vibrazionale come controllo di processo industriale:

  • con moduli opzionali aggiuntivi ai moderni PLC, è possibile automatizzare l'analisi vibrazionale.

controlli di processo